Ballando bella bimba

19.00

Descrizione

Non è forse vero che il destino dei tanti dipende dal capriccio di qui pochi che sono al potere? Mi dicevano le voci ironiche e amare dei miei zii Rodolfo ed Eleonora originari da due mondi diversi come le Dolomiti e la Polonia, durante le lunghe sere trascorse insieme a raccoglierne le memoria. Ma è anche vero che è possibile spezzare le catene imposteci dall’alto e prendere in mano la propria vita, anche quando si hanno umili origini e l’accento straniero, ribattevo io.

Questa è la storia narrata in questo libro che coprendo un periodo di tempo che va dalla metà dell’Ottocento agli anni Ottanta del Novecento, racconta la vita nel piccolo comune ladino di Colle Santa Lucia, a Grande Guerra, l’opzione per il Reich del 1939, il secondo conflitto mondiale e il miracolo economico nella Germania postbellica, attraverso i destini incrociati di due famiglie.

Web Design & Dev. :Produced by Casanova Design